Contattaci

Scrivici Mail

02.56567992

327.1493890

La Hauptbahnhof

Era il 26 settembre 1846 quando il primo treno proveniente da Canstatt giunse alla Stuttgart Hauptbahnhof. Esempio del nuovo realismo, la stazione centrale di Stoccarda è ritenuta una delle più riuscite di tutta Europa. Fu costruita dagli architetti Paul Bonatz e Friedrich Scholer tra il 1914 e il 1927, quando, nel 1910, vinsero il bando di concorso promosso dalle Reali Ferrovie dello Stato del Württemberg, (Königlich Württembergischen Staats-Eisenbahnen o K.W.St.E.). Nel 1933 la stazione fu totalmente elettrificata.
Di notevole interesse è la torre alta 56 metri, sulla cui sommità troviamo una stella rotante della Mercedes e l’orologio con un quadrante di ben 5,5 metri.
Con i suoi 16 binari la stazione di testa è il fulcro del sistema dei trasporti pubblici. Ogni giorno vi transitano circa 1200 treni per un totale di 200.000 passeggeri circa.
Da notare sono le lastre di calcare conchilifero che ne ricoprono la facciata.
Nella torre della stazione si trova il TurmForum Stuttgart 21 dove, su tre piani, è possibile visitare la mostra sul progetto di urbanizzazione “Stuttgart 21” appoggiato anche da un sistema multimediale che ne espone i vari aspetti.
Sotto l’edificio troviamo il Klett-Passage, un famoso e frequentato centro commerciale tappa tipica e veloce per i pendolari che vogliono comprarsi un souvenir prima di partire. L’orario di chiusura alle 21,00 è davvero molto comodo per chi volesse fare qualche acquisto anche in serata.